TFR e fallimento

È possibile recuperare il TFR anche in caso di fallimento dell’azienda?

È possibile recuperare il TFR anche in caso di fallimento dell’azienda?

Sì è possibile.

Quando il datore di lavoro viene assoggettato a fallimento, il lavoratore per non perdere il suo TFR può presentare domanda all’INPS a partire dal 30esimo giorno in cui viene comunicato che lo stato passivo è reso esecutivo, fino ai 5 anni successivi.

L’INPS, una volta accolta la domanda, dovrà liquidare l’importo entro 60 giorni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare